venerdì 18 dicembre 2009

Report Riunione del 16/12/2009.

Il 16 dicembre la Locale Direzione ha ricevuto le OOSSLL, accogliendo la richiesta di convocazione inoltrata da queste ultime per le irregolarità riscontrate nella compilazione dei logs giornalieri.

La Direzione ha imputato gli errori di compilazione dei logs (lavoratori in ferie, in congedo, in malattia, in trasferimento temporaneo presso altro ente o in missione, inseriti regolarmente in turno e mai sostituiti) a non meglio specificati problemi di software Gesper.

I sindacati hanno chiesto che il CSO si attivi, soprattutto nei fine settimana, allo scopo di colmare eventuali evidenti errori di compilazione attraverso la chiamata in reperibilità; la Direzione ha dato la disponibilità a questo tipo di soluzione, una volta esaurite tutte le alternative disponibili per far fronte a tale problematica.

In seguito, le OOSSLL hanno chiesto e ottenuto la discussione di altre tematica, non tema di convocazione:

- Addestramenti.

  • E’ stato chiesto l’impegno alla Direzione di fronteggiare la pesante (a breve sarà pesantissima...) carenza di OJTI chiedendo l’assegnazione a Milano di un sostanzioso numero di posti al prossimo corso, oppure chiedendo un corso specifico su Milano;
  • E' stato chiesto alla Direzione di aumentare il numero delle sessioni addestrative, valutando la possibilità di svolgerne, vista la scarsa mole di traffico, anche nei mesi estivi.
  • E' stato chiesto, visto il numero ormai esiguo di postazioni operative nelle quali i PLN sono impiegabili, di iniziare una seria valutazione dell'abilitazione unica PLN-EXE; la settorizzazione odierna rende ormai anacronistico l'iter formativo usato finora;
  • E' stata chiesta da alcune OOSSLL una revisione dei criteri in vigore per la definizione della graduatoria di accesso all’addestramento EXE1. La Direzione ha delegato la decisione ai sindacati, invitandoli a presentare, entro il mese di gennaio, una proposta condivisa.

- Logistica.

Ci è stato assicurato che entro l’anno saranno consegnate le sale break del terzo piano; contiamo sul fatto che il riferimento sia all’anno corrente… L’istituto dell’esaustività notturna resterà in vigore sino al completamento di tutti i lavori.

- Interoperazioni Settori Arrivi.

L’interoperatività delle frequenze suscita perplessità, soprattutto al settore ANE. La Direzione ha preso atto dell’unanime giudizio relativo al riguardo e si è impegnata a trovare i correttivi utili.

- Modifica settorizzazione CEN:

Per il mese di marzo sarà programmata una sessione di training straordinaria per la familiarizzazione alle previste modifiche del settore CEN.

venerdì 11 dicembre 2009

Applicazione della normativa vigente sull'addestramento.

In riferimento alle sessioni di addestramento del personale, previste a partire dal prossimo mese, la scrivente Federazione chiede il rispetto integrale delle norme contenute nell'Accordo sottoscritto nell'anno 2004 tra le OOSSLL e la Locale Direzione e mai emendate, con particolare riferimento ai seguenti articoli:
  • In attesa che il recepimento della normativa ESARR5 definisca le modalità d’impiego degli istruttori OJT, il personale CTA impiegato in qualità di istruttore dovrà essere preferibilmente personale qualificato OJT-I. Detto personale sarà inserito in un turno dedicato;
  • In attesa che il Centro completi il suo assetto organizzativo le parti convengono che:
    - in deroga a quanto previsto in premessa, fino al 31.12.2005, il personale istruttore potrà svolgere le sue funzioni mantenendo il normale turno avvicendato pubblicato dall’ufficio impiego.
    - a partire dal 1.1.2006 tale personale verrà impiegato nell’attività addestrativa in posizioni supplementari rispetto alla linea operativa con turnazioni dedicate.

Si richiede inoltre un incontro per aggiornare il suddetto Accordo alla vigente normativa, nonché integrarla nella parte riguardante la composizione delle commissioni d’esame, ritenendo la scrivente tale compito particolarmente importante e gravoso, sicuramente non compatibile con altri compiti, in particolare quello di Supervisore Operativo.

Certa di un celere e positivo accoglimento della presente, porge cordiali saluti.

SCARICA PDF